Concorso-Per-Articolo-Blog

Faq Bando di Illustrazione Un Mondo di Carta

Qual è il formato o quali sono le proporzioni dell’illustrazione?

Il formato è libero, le proporzioni sono a scelta dell’autore. Sarebbe bene comunque evitare proporzioni estreme che rendono difficoltoso impaginarle in un libro.

Quali programmi posso usare per realizzare le illustrazioni?

La tecnica è libera.

Che cosa si intende con Positivo e Negativo?

L’illustrazione è a tema vincolato: positivo e negativo, l’interpretazione del suo significato però è libera. Positivo e negativo può essere una tecnica, un concetto, un valore. O chissà quali altre mille cose.

Come deve essere la cornice attorno all’immagine?

La cornice è solo un espediente per poter indicare il codice alfanumerico; non è importante la grandezza della cornice, quindi, né il tipo scelto, basta che esternamente all’illustrazione sia indicato quanto richiesto nel bando. Sentitevi quindi liberi nella scelta del modo e del formato.

Va bene la scala di grigi?

La scala di grigi rientra nel bianco e nero, quindi può essere utilizzata.

Le 3 proposte devono essere collegate tra loro (come un unico progetto) oppure possono anche essere 3 differenti illustrazioni che affrontano in modo diverso il tema Positivo e Negativo?

Non è necessario che le tre illustrazioni siano legate fra loro. Le illustrazioni devono essere autonome, ovvero soddisfare, ognuna, i 2 requisiti richiesti, ovvero: bianco e nero, e declinare (liberamente) il concetto di Positivo e negativo.

Posso inserire la firma nell’illustrazione?

Nel bando non c’è alcuna indicazione riguardo la firma nell’illustrazione, è a scelta dell’autore. A pochi giorni dalla scadenza pochissime illustrazioni riportano comunque il nome. Invitiamo, nel caso si opti per l’inserimento della firma, di farla molto piccola.

Il codice alfanumerico deve essere differente per ogni illustrazione?

Sì, ogni codice deve essere univoco e associato ad ogni singola illustrazione.